F
Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Instagram Segui il Canale Youtube Seguimi su Bloglovin
Shopping Shopping Shopping Seguimi su Instagram Shopping Tutorial Smalto Semipermanente Shopping

giovedì 4 dicembre 2014

I miei capelli rossi: l'esperienza con Jean Louis David!

Eccoci, finalmente, a parlare dei miei capelli!
Vi avevo accennato sui social e sul blog che circa una settimana fa sono stata ospite in un salone Jean Louis David in Via Giulio Cesare a Roma, per scoprire la collezione autunno/inverno del brand: Rock My City!
Una cosa è certa: tutta la collezione è basata sui contrasti, sui chiari/scuri, insomma, sugli effetti che donano profondità ed esaltano le lunghezze!
Ed ecco quindi, (innamorata del rosso già da un annetto, quando provai questa meravigliosa tinta di colore), che lasciandomi consigliare da Davide, hairstylist JLD, ho optato per toccare poco, pochissimo le lunghezze, scalando solamente un po' i capelli, ma dare un effetto veramente "rock" e di contrasto ai miei capelli. Siamo tornati al mio amato rosso, con la totale approvazione di Davide che ha stabilito che il rosso è proprio il mio colore.
Appena cominciato il trattamento non ho potuto fare a meno di guardarmi intorno: l'aria che si respira nei saloni JLD è rilassata, confortevole, e la cura nei dettagli e nella pulizia si fa notare. Una cosa davvero importantissima che ho realmente apprezzato è che prima di cominciare a lavorare sui capelli della cliente, gli hairstylist cercano davvero di capire cosa vuoi, ti chiedono le tue abitudini, come vedi i tuoi capelli.
E' una cosa che assolutamente fanno in pochi, che va notata. Il risultato ottenuto sui miei capelli mi piace tantissimo, anche se essendo un gloss avrà bisogno di essere ripetuto sul mio capello a breve, ma questo è il prezzo da pagare quando non si vuole rovinare il capello con tinte e prodotti troppo aggressivi!
Non posso che parlare bene di questa esperienza, anche se devo essere sincera: all'inizio avevo paura, vista la mia ultima esperienza presso un salone di parrucchieri (se non vi ricordate: CLICK)











Nessun commento:

Posta un commento