Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Instagram Segui il Canale Youtube Seguimi su Bloglovin
Shopping Shopping Shopping Shopping Seguimi su Instagram Shopping Tutorial Smalto Semipermanente Shopping

lunedì 25 luglio 2016

Cena a lume di candela con vista su Roma, con Groupon!

Sono una di quelle persone che vive nella capitale d’Italia, ovvero Roma, ma non la vive affatto.
Infatti non vado spesso al centro di Roma, e soprattutto non per cene e pranzi, perdendomi uno spettacolo indescrivibile come Roma al tramonto o la sera illuminata.
E’ per questo che ho deciso di passare una serata diversa nella mia città: volevo trovare un posticino con vista splendida per poter cenare al centro e passare il resto della serata come una vera e propria turista.
Mi sono aiutata con Groupon: ho cercato tra le infinite offerte di cene a Roma e poi ho trovato quello che cercavo! Un menù di coppia a base di pesce, convista sui Fori Imperiali.
Un Roof Garden che si trova all’ultimo piano dell’Hotel Forum di Roma, due passi dal Colosseo e vicinissimo ad alcuni dei punti più famosi di Roma, visibili dal panorama del ristorante.

Insomma, una vera cena romantica perfetta sia per chi vive a Roma e vuole godersi la città come un turista, sia per chi viene in visita e non vuole perdersi una cena elegante con vista splendida.
Appena arrivati all’hotel abbiamo notato lo stile dell’arredamento classico e d’altri tempi, preso l’ascensore e arrivati all’ultimo piano siamo stati accolti dai camerieri, gentilissimi ma con la tipica simpatia dei Romani, che ci ha subito fatti sentire a casa. Ci siamo accomodati al nostro tavolo in terrazzo, perfettamente imbandito con rose e a lume di candela per poi vederci subito servire vari tipi di pane con burro da mangiare mentre sceglievamo le nostre quattro portate.
Nel coupon era infatti compresa acqua, un calice di vino, un antipasto di pesce, un primo, un secondo e un dolce, a scelta tra tre opzioni. Io e Stefano, fatta esclusione per il dolce, abbiamo scelto gli stessi piatti.
Il servizio è stato veloce, i piatti abbondanti, ed il tutto era condito da musica suonata al pianoforte per tutta la durata della cena. Il mio piatto preferito è stato in assoluto la scaloppina di tonno con semi di papavero e soia, idem per Stefano, che però sogna ancora di mangiare di nuovo il Tiramisù al caffè!


Un’atmosfera rilassante, assolutamente romantica, conclusa poi con una passeggiata intorno al Colosseo. Ve lo consiglio assolutamente!


giovedì 21 luglio 2016

Tutina lunga con corpetto in crochet, con toni pastello

Questo è uno di quei capi d'abbigliamento eleganti, che aspetti impazientemente di poter indossare nella giusta occasione. Una tutina lunga, con corpetto in crochet azzurra. Tutte caratteristiche che normalmente adoro, e che non potevano non farmela adorare.
Arrivata a casa poco prima che partissi per Rodi, non vedevo l'ora di fotografarla in un outfit, anche se non c'era una particolare occasione per indossarla.
Con l'abbronzatura risalta molto di più il suo colore così come le scarpe color panna firmate Parodi Passion, il tutto completato dalla mia amata clutch rosa con cristalli (che ho portato anche in Grecia!).
Che ne pensate?


lunedì 18 luglio 2016

Guida di viaggio: tutti i miei consigli per l'isola di Rodi in Grecia

Ho sempre sognato di visitare la Grecia, la meta che più ambivo era in assoluto Santorini!
Era da mesi e mesi che io e Stefano avevamo deciso che stavolta sarebbe stata la meta delle nostre vacanze, anche se alla fine abbiamo scelto l'isola di Rodi.
Come sapete se mi seguite sui social, la solita "imprevedibilità" dei nostri viaggi si è fatta sentire anche in questa occasione: avevamo scelto di alloggiare in un appartamento a Lindos, e a 3 giorni dalla partenza l'agenzia di viaggi ci ha stravolto i piani comunicandoci che quegli appartamenti (anche se già era tutto pagato) non erano più disponibili e avevamo due scelte: rinunciare o andare in un villaggio a Kolymbia allo stesso prezzo. Alla fine abbiamo accettato, pur odiando la vita da villaggio.
Infatti siamo stati un po' come due fantasmi, servendoci del villaggio solamente per qualche pranzo, le colazioni e il pernottamento. Andare in un isola come Rodi e fermarsi in un villaggio, per me è da pazzi!
Ma veniamo a noi. Ho amato questa isola talmente tanto da decidere di realizzare una guida per trasmettervi tutte le informazioni utili che ho scoperto in questa settimana di vacanza in questo post.
Nei possimi post vi mostrerò tutte le foto del nostro viaggio, mentre questa sarà impostata come una vera guida.


giovedì 7 luglio 2016

Vendere i vestiti non è mai stato così facile: vi presento ChicMeUp!

Non sempre è necessario rivolgersi a grandi negozi per acquistare capi di abbigliamento e dare una rinnovata al guardaroba.
Con poca fatica possiamo trovare sul web molte altre alternative, comunque valide. Oggi non voglio parlarvi delle solite catene di abbigliamento che tutti conoscete, preferisco, invece, dare visibilità ad una nuova realtà che si merita di avere successo per l'offerta che riesce a fornire alla sua clientela.
Sto parlando di ChicMeUp, social shop di abbigliamento online nato dall’idea di due ragazze romane, Maria Luisa ed Alessia, che hanno trasformato la loro passione per la moda e la continua ricerca dei migliori capi di abbigliamento in un progetto ambizioso e dalle grandi potenzialità.


Sappiamo bene quanto sia possibile giocare con la moda e come si possa personalizzare il nostro stile senza doversi legare a canoni prestabiliti. ChicMeUp è il posto giusto per le persone che la pensano in questo modo! Entrando sul sito si nota subito quanto sia ampia la scelta di abbigliamento online per uomo, donna, bimbo e bimba, senza contare la varietà di accessori.

I prodotti possono essere acquistati facilmente, come in un normale shop online, ma la novità che differenzia questa realtà da altre è rappresentata dalla possibilità di diventare una componente attiva della vita di ChicMeUp.

Possiamo, infatti, aprire una nostra personale vetrina online e vendere sin da subito gli abiti che più ci piacciono, magari quelli che ci hanno regalato e non mettiamo volentieri, ma ai quali vogliamo dare una seconda chance, permettendo ad altri utenti di indossarli.

Realizzare una vetrina online è semplicissimo. Una volta registrati sul sito, possiamo accedere scegliendo uno dei seguenti profili: privati, se desideriamo vendere capi di abbigliamento provenienti dal nostro armadio, negozianti, se vogliamo proporre capi delle migliori marche che sono presenti nel nostro store fisico, ma a cui vogliamo conferire una maggiore visibilità e possibilità di vendita, stilisti indipendenti, qualora si desiderasse mostrare dei capi di nostra creazione.
Quest’ultima categoria è particolarmente interessante, in quanto si dà la possibilità a giovani professionisti di mettersi in mostra e di puntare a fidelizzare nuovi potenziali clienti, operazione che, nel difficile mercato della moda, non è certo cosa da poco.


Il tutto viene realizzato nell’ottica della creazione di un vero e proprio social shop!
Tutto ciò che inseriremo potrà essere condiviso sui principali social, permettendo di dare visibilità e di creare uno scambio continuo di informazioni e conoscenze tra utenti e visitatori.

ChicMeUp non è soltanto questo. Al suo interno si possono trovare anche molte informazioni, come un tutorial per comprendere meglio la conversione per le taglie dei pantaloni, o un tutorial per realizzare al meglio le fotografie dei nostri capi di abbigliamento, oltre a una sezione “magazine”, con tante curiosità sul mondo della moda, ossia ChicMag!

Cosa state aspettando? Visitate il sito di ChicMeUp social shop e non perdete l’occasione di acquistare evendere online gli abiti che preferite!


mercoledì 6 luglio 2016

Tutina da mare, clutch bianca con pietre!

Avevo comprato questa tutina in vista della vacanza in Grecia (parto Sabato!), visti i colori accesi e i fiori, ma una volta vista dal vivo non ho potuto non indossarla anche in città.
E così oggi, l'ho indossata abbinandola così: sandali neri e una clutch bianca con dettagli gioiello.
Un look fresco, ammetto che nella sua semplicità mi piace molto. E dire che oggi era uno di quei giorni in cui appena sveglia mi sono detta "non so come vestirmi"!
Clutch e tutina provengono da Asos, potete acquistarle QUI e QUI.