Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Instagram Segui il Canale Youtube Seguimi su Bloglovin
Shopping Shopping Shopping Seguimi su Instagram Shopping Tutorial Smalto Semipermanente Shopping

venerdì 5 febbraio 2016

Idee per San Valentino per Lei.. Collane preziose!

Per San Valentino le coppie innamorate di tutto il mondo si dividono in tre categorie: c'è chi coglie al volo l’occasione e riempie la dolce metà con regali inaspettati, unici, chi si presenta con la classica scatola di cioccolatini con una bellissima rosa rossa e chi ignora completamente la festa tanto odiata anche dai single.

Se fate parte della prima categoria sarete sicuramente attratti dai brand di jeweller designer che creano prodotti unici, molti sono sparsi per tutto il mondo e quindi il metodo più semplice è spedire online questi prodotti, in modo da poter fare un regalo veramente originale che difficilmente avrà qulacuno che conosciamo.
Se la vostra ragazza è una vera necklace addicted ecco alcuni oggetti dal design unico che la faranno innamorare. Una preziosa foresta bianca al collo Forest White Dream è un prezioso collier realizzato da Eleonora Ghilardi, esperta nella lavorazione della ceramica.
Un oggetto creato in porcellana modellata a mano, con chiusura in argento e un ciondolo che racchiude al suo interno piccole architetture che rendono questo collier unico racchiudendo in sè eleganza e natura . Collier Snake: ornamentare il corpo Dario Scapitta mescola arte, architettura, moda e natura nelle creazioni che lui stesso definisce ornamenti per il corpo.

La particolarità di questo collier è l’utilizzo del nylon stampato 3d, con al centro un elemento in acciaio placcato oro, anch’esso stampato 3d.
Una forma semplice e innovativo, che decorano il corpo con eleganza esaltando la propria personalità. Le sculture gioiello di Maria Tsimpiskaki Maria Tsimpiskaki, oltre che designer viene considerata una vera e proprio scultrice di meraviglie. Ne è la prova questa collana con ciondolo in ottone e doppia placcatura in oro, che racchiude al suo interno tutta la qualità stilistica di Maria: la cura per i materiali , le forme e soprattutto la creazione di questi oggetti che assicurano una durata vitalizia nel tempo rendono i prodotti di Maria unici.


martedì 2 febbraio 2016

Trasformare la propria abitazione grazie agli scaffali di design

L’utilizzo intelligente dei piccoli spazi e l’ordine è un aspetto fondamentale quando si parla di casa e ufficio.
Mensole, librerie e scaffali permettono in breve tempo di cercare qualcosa a cui prima di allora non si conosceva minimamente quale collocazione dargli.
Soluzioni tradizionali, o design e forme inaspettate potrebbero dare un look totalmente nuovo alle vostre case o uffici!

Se invece cercate qualcosa di più capiente per l'immagazzinamento di merci più voluminose potreste trovare quel che fa per voi sul sito di aziende dislocate in tutta Italia, come nel caso di MetalSistem Sardegna, specializzata in scaffalature industriali Cagliari. Se vi piacciono i classici mobili in legno, le creazioni del designer berlinese Lutz Huning potrebbero fare al caso vostro.
Si tratta di singoli scaffali di grandezze differenti tenuti insieme da fasce sottili in legno, che gli permettono di essere mobili.
Invece, la libreria Equilibrium, creata dal designer colombiano Alejandro Gomez Stubbs, è un prodotto dal design unico.
Questa libreria componibile è composta da elementi modulari di varie dimensioni, in equilibrio l'uno sull'altro, sono realizzati in legno di noce verniciato all'interno da diversi colori.
StairCase propone una soluzione per chi non arriva ai “piani alti”.
Si tratta di un progetto di Danny Kuo che permette di arrivare fino all ‘ ultimo ripiano grazie alla trasformazione in scale degli scomparti posti alla base.


giovedì 28 gennaio 2016

Recupero degli spazi: arredare il garage e renderlo una vera e propria abitazione chic!

Negli ultimi anni il concetto abitazione ha subito una vera e propria rivoluzione andando a perfezionare ogni spazio a disposizione, questo il pensiero che ha preso sempre più piede cercando così un luogo piccolo, funzionale e comodo, dove poter vivere.
I garage, in questo, rappresentano la soluzione perfetta. La prima necessità è quella di scegliere i materiali adatti per evitare freddo, umidità, afa e caldo, il tutto viene sopperito dall'utilizzo dei portoni sezionali in grado di svolgere la funzione per cui sono stati progettati, e cioè rendere gli spazi inviolabili.
Attualmente in commercio ne troviamo di diverso materiale, da quello in vetro a quello in legno, e grazie all’innovazione tecnologica si possono avere vantaggi come la chiusura automatica e sensori anti-schiacciamento.
I materiali da scegliere per iniziare la casa-garage possono essere diversi, ma si consiglia solitamente un pavimento antigraffio e un sistema di illuminazione di alta qualità, data la non presenza di finestre che i box solitamente hanno.
Per arredare gli interni, l'architetto Michelle de la Vega può sicuramente essere utile alla vostra casa garage, che con la sua “Mini house” ha rivoluzionato il concetto di "casetta" disponendola di ogni comfort e, senza ombra di dubbio, un grande esempio di recupero degli spazi.
Anche Annette e Gustavo hanno avuto un’idea simile, ma facendo qualcosa in più, aggiungendo un tocco di classe di più e cioè l'utilizzo di un giardino dai mille fiori, lavanderia e piscina per gli ospiti. Insomma più che una casa garage è più una vera suite in dimensioni contenute.
Una tra le soluzioni più belle ed economiche (35.000 euro per 42mq) è stata ideata dagli architetti Fabre de Marien: 2 porte a vetri, un’ampia zona cucina, zona giorno e zona notte soppalcata con bagno all'interno di un cubo di vetro, insomma, non ci resta che arredare il più in fretta possibile il nostro garage!


mercoledì 27 gennaio 2016

Moda Uomo: i talenti che ci hanno convinto durante la FW

Proprio in questi giorni a Milano si è tenuta la settimana della Moda 2016, un Must che rende Milano la "capitale" del fashion system presentando marchi che rendono unica nel suo genere questo evento, ma anche occasione di grandi eventi e party.
Senza andare a citare i brand più noti che hanno impresso un segno oramai indelebile per questo evento, vorrei parlarvi dei nuovi outsider che con le loro capacità sartoriali, visioni futuristiche che determinano la moda che sarà, presentano a Milano collezioni da uomo degni di nota.
Eccone alcuni e, se riuscite ad entrare in uno dei party esclusivi di cui vi accennavo poche righe qui sopra, fate prima un test inglese online, non si sa mai che riusciate a chiacchierare con Jil (Sander) o Philipp (Plein). In certi casi è meglio capire a che livello è il proprio inglese.

HELEN ANTHONY, cuore di nonna 
Anthony cuore di nonna, in molti si chiederanno il perchè di questo soprannome, ebbene Anthony fin bambino creò un rapporto speciale con sua nonna che gli tramandò la grande passione per la moda maschile classica inglese. Oggi HELEN ANTHONY racchiude in se: eleganza, linee pulite, eccentricità e perfezione della sartorialità che lo rende in se un marchio tra i più IN del 2016.

LUCIO VANOTTI, il prescelto del re 
Ha debuttato in questa ultima edizione di Moda Uomo Milano, Lucio 40 anni dopo gli studi alla Marangoni ed una attenta analisi alle innovazioni stilistiche ed imprenditoriali di Giorgio Armani ha creato la sua collezione personale spiccando per il suo gusto stilistico alla Italiana, producendo i suoi articoli nel Bergamasco, ma con esportazioni richieste specialmente in Oriente.

DAMIR DOMA, il capotreno della Moda Uomo Milano 
Stilista Tedesco che dal 2006 ha iniziato a creare collezioni per il gruppo Paper Rain. I suoi capi sono stati fatti sfilare nel bel mezzo della stazione, suscitando così l'interesse del pubblico nel vedere sfilare i modelli proprio affianco a dei treni. Un marchio che pur non avendo una grande fama nel mondo, veste persone dal calibro di modelli come Jared Leto, Bruce Springsteen, Kirsten Dunst e Lenny Kravitz.


Saldi: una selezione di acquisti che non puoi farti mancare!

E' ormai cominciato da qualche settimana il periodo che ogni donna (ma anche uomo) adora: i saldi!
Non vi nego che negli ultimi periodi di saldi non ho trovato quasi nulla da acquistare, e per questo motivo confidavo molto poco in questi saldi invernali, e invece... Devo ammettere che ho (e sto) trovando tantissimi capi che mi piacciono, ed ho già fatto molti acquisti di cui vado fierissima!
In tante mi avete chiesto di mostrarvi cosa ho acquistato o in generale i capi in saldo che vi consiglio, e non me lo sono fatto dire due volte.
Ho scelto dei capi per voi, che vedete oggi in queste selezioni. Alcuni sono capi che ho anche acquistato, altri sono capi che mi piacciono in generale e che al momento hanno un prezzo molto conveniente.
Spero di avervi aiutate a scovare qualche acquisto da fare con i saldi, e se l'idea vi piace, farò una nuova selezione con i saldi al più presto!

Acquista i capi: Mantella (CLICK) - Giacca grigia (CLICK) - Giacchino con frange - Blazer in velluto (CLICK).